Elettrovalvole per applicazioni criogeniche

Le elettrovalvole ASCO per applicazioni criogeniche sono progettate per resistere alle condizioni operative estreme riscontrate nel controllo di fluidi come ossigeno liquido (-183°C), argon liquido (-186°C) e azoto liquido (-196°C). Tutte le valvole sono sgrassate, pulite, testate e imballate per mantenerle libere dall' umidità. Inoltre, le valvole per ossigeno liquido (LOX) sono testate per verificare la presenza di eventuali idrocarburi. Tutta la linea è conforme agli standard UL e CSA e soddisfa tutte le direttive UE pertinenti.

Tipologie principali:

Corpo in ottone (funzione 2/2 NC, comando diretto/assistito, Ø raccordo 1/8" - 3/4") Corpo in ottone Scopri di più...
Condividi.