Cilindri e attuatori pneumatici

                                                               

Un cilindro pneumatico è un dispositivo meccanico azionato grazie a un fluido in pressione. E' generalmente formato da una camicia, chiusa alle estremità da due testate, contenente uno stelo e un pistone interno che scorre e, grazie anche alle guarnizioni, fa tenuta permettendo lo spostamento del fluido. Esso deve realizzare spostamenti lineari, suddivisi in corse di spinta e di tiro trasformando l’energia di pressione dell’aria in lavoro meccanico. Il cilindro pneumatico può essere a semplice effetto oppure a doppio effetto.

CILINDRO A SEMPLICE EFFETTO

Il cilindro a semplice effetto può funzionare, a secondo del suo montaggio, solo in tiro o solo in spinta. Il ritorno nella posizione iniziale, in entrambi i casi, può avvenire tramite una molla di richiamo o una forza esterna.

 

CILINDRO A DOPPIO EFFETTO

Il cilindro a doppio effetto può svolgere entrambe le funzioni, in tiro e in spinta,grazie a due camere in cui far agire alternativamente il fluido in pressione, in modo da sfruttarne la spinta in entrambe le direzioni.

 

Esistono svariati tipi di attuatori pneumatici, alcuni esempi sono quelli senza stelo o i rotativi. La principale differenza con i cilindri pneumatici si trova negli spostamenti effettuati, che possono essere non lineari.

Condividi.