Sensori Ultrasonici

                                             

I sensori di prossimità ultrasonici funzionano sul principio del sonar: emettono impulsi sonori ultrasonici, e rilevano un'eventuale eco di ritorno generata dalla presenza di un oggetto all'interno della portata nominale. Ci sono tre modalità di funzionamento: diffusione diretta, retro-riflessione e proiettore ricevitore.
I sensori ultrasonici rilevano quasi tutti i tipi di materiale, l'effettiva distanza di rilevamento dipende sia dalle dimensioni che dal tipo di materiale da rilevare.

Condividi.